La Politica è morta

FotoGaetano

di Gaetano Fioretti

La politica è morta, nessuno si lamenti.

L’incoerenza, la strafottenza, l’assenza totale di idee. La mancanza di una linea, l’inimmaginabile che diventa possibile, la miseria umana che si manifesta in ogni aspetto.

L’essere umano è riuscito a denudare la politica, senza accorgersi che stava denudando la speranza.

La politica che poteva e doveva essere lo strumento per costruire ponti. Con la politica si doveva strategicamente immaginare il futuro. I politici avevano il compito di guidare e di guidarsi.

Hanno preferito guidarsi,  e basta.

Indennità, tangenti, privilegi, cambi di casacca, ripetuti cambi di casacca. Si suicidano imprenditori ed operai, la miseria ha colpito in modo trasversale, e se ne parli sei populista.

Vorrei chiedere a questi miserabili opportunisti dell’irrilevante il perché. Perché lo fate?

Poi si meravigliano se nuovi movimenti prendono il sopravvento. Spezzano le catene ed invertono quello che “loro” credevano essere l’ordine naturale delle cose. Non esiste un ordine naturale prestabilito, tutto è in continuo movimento e la coerenza è l’unica possibilità che avete o che avevate. Che avevate, perché ora è tardi, la vostra politica è morta.

Come non considerare il messaggio di Papa Francesco ai giovani nella domenica delle palme, “non restate zitti, gridate”. Gridare è l’unico modo per impedire di essere anestetizzati da un sistema marcio fino alla radice.

Contenitori di voti, questa è l’unica aspirazione di vita di certi personaggi che amano definirsi politici. Il voto è diventato l’obiettivo, l’unico. Doveva essere la conseguenza di una azione, di una storia, di un percorso.

Nessuno si lamenti, chi da e chi riceve il voto, tutti sulla stessa barca. Tutti colpevoli di aver tolto la speranza e di aver ucciso la politica.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...