Costi della Politica Casalnuovese

Ecco quanto costeranno Vice Sindaco,Assessori e Presidente del Consiglio nel 2016.

stipendio assessori

“Determina di impegnare per l’indennità di funzione spettante agli amministratori per l’anno 2016, con composizione della Giunta Comunale a regime, la somma di €. 174.037,62 ( oltre oneri riflessi)”

Questo si legge nell’atto che prevede l’impegno di spesa per il 2016. Gli importi saranno liquidati mensilmente e così arriviamo alle cifre indicate.

Non è scritto l’importo del Sindaco perché l’Avv. Massimo Pelliccia ,con atto deliberativo, ha dichiarato la rinuncia a percepire l’indennità di funzione spettante, demandando al responsabile del Settore Finanziario di istituire un apposito fondo in cui far confluire l’economia derivante dalla suddetta rinuncia.

Immaginiamo che il Sindaco possa sentirsi un pò a disagio nel vedere che il “suo gesto” non ha riscosso un seguito tra le persone che lo seguono in questa missione amministrativa. Ovviamente è scontato che non si potrà pretendere lo stesso sacrificio da tutti. Ognuno è frutto di situazioni economiche e sociali che non conosciamo e sarebbe assurdo chiedere la rinuncia per intero dell’indennità di funzione spettante.

Diversamente però ,sarebbe bello vedere una classe politica decurtare parte dell’indennità. Ognuno per quello che può. In modo da dare un segnale forte di consapevolezza delle difficoltà che affliggono la cittadinanza. In maniera da indebolire,a Casalnuovo, quella linea di demarcazione così netta che per anni si è posta tra cittadini e politica.

Certo un atto di responsabilità lo si attenderebbe da tutta la classe politica. Anche dal Presidente del Consiglio. Ma è normale che un attenzione particolare si concentra su chi è parte dell’attuale giunta. Una giunta scelta da un Sindaco che ha deciso di avere tra i punti cardini della sua campagna elettorale proprio la rinuncia alla sua indennità. Sindaco senza stipendio si diceva e per onestà intellettuale bisogna dire che ad oggi questa promessa è stata mantenuta. Il Sindaco rinuncia al suo stipendio.

Il ragionamento che qui si propone è diverso.

Come si sente il Sindaco nel vedere che il suo atto di rinuncia non ha visto un seguito nella sua Giunta?

Non sarebbe il caso che i componenti della giunta,ognuno nelle proprie possibilità,seguissero l’esempio del Sindaco facendo confluire parte della loro indennità nel fondo che accoglie l’indennità del Sindaco?

Quando si leggono notizie come questa c’è sempre qualcuno che afferma che i costi della politica non sono questi ,quasi a voler sminuire l’importanza di certe cifre. A queste persone rispondiamo in anticipo. Se i costi della Politica non sono questi,se non è importante concentrarsi su questi argomenti, se lo Stipendio di Consiglieri,Assessori, Sindaco e Vice Sindaco non è significativo ai fini della spesa comunale allora l’intera campagna elettorale del Nostro Sindaco si sarebbe posta anche su un argomento INUTILE. La rinuncia del suo stipendio.

A differenza di qualche persona,non crediamo assolutamente che questi siano argomenti non importanti. Non crediamo assolutamente che queste cifre non siano considerevoli.       Crediamo piuttosto che il Sindaco ha mantenuto una promessa fatta in campagna elettorale. Però crediamo anche che sarebbe bello ed opportuno che questa scelta,rispettando le possibilità di ognuno, fosse condivisa anche dalla sua giunta per un atto di coerenza rispetto al cambiamento posto al centro di questa nuova avventura amministrativa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...